Le candele profumate contengono oli essenziali necessari per diffondere un piacevole aroma in casa nel momento in cui vengono accese. Le candele profumate per la casa, oltre alla funzione decorativa e illuminante tipica di tutte le candele, offrono anche l’aggiunta di una nota aromatica che può influire sull’umore donando una sensazione di comfort e relax. 

Queste candele vengono realizzate utilizzando diversi tipi di cera, tra cui cera di paraffina, cera di soia, cera d’api o miscele di queste. Scopriamo insieme come abbinare le diverse tipologie di candele profumate ad ogni ambiente della casa.

Una candela per ogni ambiente domestico

Le fragranze utilizzate per le candele profumate possono variare da aromi floreali a note speziate, da profumi di frutta a fragranze boisé.

Esistono diverse tipologie di candele profumate, ognuna adatta a specifici ambienti o situazioni. Di seguito alcune tra le tipologie più comuni di candele profumate:

 

  • Cucina. È ideale utilizzare candele con profumi freschi e leggeri, come agrumi, limone, lime o aromi erbacei. Questi profumi aiutano a mascherare gli odori di cibo ed a mantenere un’atmosfera pulita e invitante.

 

  • Salotto. Puoi optare per candele con profumi più caldi ed accoglienti, come vaniglia, cannella, sandalo, muschio o legni dolci. Questi aromi creano un ambiente rilassante e confortevole, ideale per rilassarsi e per accogliere eventuali ospiti.

 

  • Bagno. Scegli candele con fragranze fresche e rinfrescanti, come eucalipto, menta o agrumi. Questi profumi contribuiscono a creare una sensazione di pulizia e rilassamento durante il bagno o la doccia.

 

  • Camera da letto. Scegli candele con aromi delicati e rilassanti, come lavanda, camomilla o rosa. Queste fragranze aiutano a ricreare un’atmosfera tranquilla ed a favorire un sonno migliore.

 

  • Studio o ufficio. Puoi scegliere candele con profumi che stimolano la concentrazione e la produttività, come menta, rosmarino o limone. Questi aromi possono supportarti nel mantenere la mente fresca e concentrata durante il lavoro o lo studio.

 

  • Zona esterna. Per gli spazi esterni come il patio o il giardino scegli invece candele con fragranze di agrumi, fiori o piante. Questi profumi si mescolano bene con l’aria aperta e creano un’atmosfera piacevole durante le serate estive.

 

  • Eventi speciali. Per occasioni speciali o feste puoi optare per candele con fragranze festive, come cannella e spezie per il Natale o fiori primaverili per occasioni gioiose.

 

Le diverse tipologie di candele profumate

Le candele profumate sono disponibili in una vasta gamma di tipologie, ognuna con le proprie caratteristiche.

Le tipologie più comuni di candele profumate sono le seguenti:

  • Candele di cera tradizionali. Sono realizzate con cera di paraffina o cera d’api, possono essere profumate con oli essenziali o fragranze sintetiche e se ne trovano in commercio in svariate forme e dimensioni.

 

  • Candele di soia. Sono realizzate con cera di soia, un materiale vegetale sostenibile. Sono apprezzate per la loro combustione più pulita e più lenta rispetto alle candele di paraffina. Possono essere profumate con oli essenziali o fragranze.

 

  • Candele in gel. Sono realizzate con un gel trasparente che consente di incorporare elementi decorativi, come fiori secchi o perline. Possono essere profumate con una grandissima varietà di fragranze e creano un effetto visivo unico quando vengono accese.

 

  • Candele in vetro o in contenitori. Queste candele sono contenute in barattoli di vetro o contenitori di metallo. Sono comode da utilizzare e possono essere profumate con una vasta gamma di fragranze. Dopo che la candela si è consumata, il contenitore può essere riutilizzato per altri scopi.

 

  • Candele in cera d’api. Realizzate con cera naturale prodotta dalle api. Hanno un aroma delicato e naturale e bruciano in modo pulito. Sono apprezzate per la loro eco-sostenibilità e per l’assenza di tossine durante la combustione.

 

  • Candele con anello o sorpresa. Alcune candele profumate contengono un gioiello, un anello o una sorpresa nascosti all’interno. Quando la candela brucia, l’oggetto emerge dalla cera, rendendo l’esperienza più divertente e interessante.

 

L’esperienza sensoriale delle candele profumate

Le candele profumate vanno ben oltre la loro funzione di illuminazione. Ogni fragranza intrappolata in una candela può evocare ricordi, suscitare emozioni e trasportarti in un mondo di sensazioni.

Che tu preferisca l’aroma fresco e rinvigorente degli agrumi, la dolcezza rilassante della lavanda o la calda complessità delle note legnose, le candele profumate offrono un’esperienza sensoriale completa.

Le candele profumate ti permettono di:

  • Creare l’ambiente perfetto. Immagina di tornare a casa dopo una lunga giornata di lavoro o di immergerti in un bagno rilassante dopo una settimana intensa. Le candele profumate possono trasformare istanti quotidiani in momenti speciali. Con la loro luce soffusa e le fragranze avvolgenti, possono creare un’atmosfera che aiuta a rilassarsi, a liberare lo stress ed a centrarsi sul presente.

 

  • Avere un effetto positivo sull’umore e sul benessere. Alcuni aromi, come la vaniglia e il sandalo, sono noti per i loro effetti calmanti e rilassanti, mentre altri, come gli agrumi, possono migliorare l’energia e la concentrazione. Le candele profumate sono diventate parte integrante della pratica dell’aromaterapia, la quale sfrutta le proprietà degli oli essenziali per influenzare la mente ed il corpo.

Consigli utili per l’acquisto e l’utilizzo di candele profumate

Le candele profumate domestiche hanno da tempo guadagnato popolarità come accessori per la casa che non solo aggiungono una luce soffusa e romantica, ma anche diffondono delicate fragranze nell’ambiente circostante. Queste candele non sono solo una fonte di luce, ma anche un mezzo per creare un’atmosfera accogliente e rilassante che può influenzare positivamente il nostro stato d’animo ed il benessere generale.

Di seguito consigli utili per l’acquisto e l’utilizzo di candele profumate:

  • Qualità delle candele. Scegli candele realizzate con ingredienti di alta qualità, come la cera di soia o la cera d’api. Questi materiali bruciano in modo pulito consentendo alla fragranza di diffondersi in modo uniforme.

 

  • Scegli la giusta fragranza. Le fragranze vanno scelte in base alle preferenze personali ed allo scopo. Le fragranze rilassanti sono ideali per gli spazi di riposo, mentre le fragranze fresche sono perfette per gli ambienti di lavoro.

 

  • Posizionamento strategico. Posiziona le candele in luoghi dove l’odore si diffonderà naturalmente, come in prossimità di finestre o porte.

 

  • Non lasciare mai candele accese incustodite e tienile lontane da materiali infiammabili.
Scrivici!
Hai bisogno di un consiglio?
Ciao! Hai bisogno di consigli sui prodotti o assistenza sugli ordini? Siamo qui per te!